Curriculum professionale esteso

Cronologia

  • Nato a Roma il 20/12/1959;
  • vincitore, nell’anno 1984, di una borsa di studio della Limmat Stiftung per attività di ricerca da svolgersi presso l'Istituto Neurotraumatologico Italiano. Durante il periodo in cui ha usufruito di tale borsa ha sviluppato sistemi modello per la standardizzazione delle condizioni di utilizzo di strumenti RMN in medicina ed in biologia (Philips Gyroscan S5 e Bruker Medspec 4.7 T);
  • ha assolto il servizio di leva come ufficiale di complemento dell’esercito (genio pionieri, ottobre 1985 - gennaio 1987), e’ in congedo con il grado di capitano;
  • laureato in Chimica presso l’Universita’ “La Sapienza” di Roma il 26 maggio 1987 discutendo una tesi di laurea sperimentale dal titolo "Studio mediante risonanza magnetica nucleare del C-13 di proprietà in soluzione di amikacina, un antibiotico aminoglicosidico" riportando la votazione di 110/110 e lode;
  • nello stesso anno ha conseguito l’abilitazione all'esercizio della professione di chimico.
  • Negli anni 1987-1989 ha svolto la sua attività in qualità di ricercatore presso il Centro Sviluppo Materiali e presso Enidata. In tale periodo ha acquisito conoscenza di linguaggi di programmazione (Pascal, C), sistemi operativi (Unix e DOS) e sistemi di rete (Ethernet-TCP/IP).
  • Nel periodo di attività presso il Centro Sviluppo Materiali si è occupato di processi di desolforazione della ghisa mediante metodi chimici e di sviluppo di sistemi esperti per i processi di gestione di altoforno.
  • Dal 1 dicembre 1989 a tutto il 2000 ha condotto la sua attività per lo svolgimento di programmi di ricerca nell’ambito di un accordo quadro tra la Sigma Tau S.p.A. e l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”; tale attività è stata svolta presso il Dipartimento di Chimica dell’Università di Roma "La Sapienza". E’ stato nominato responsabile della sperimentazione con lo spettrometro RMN SMIS IVS operante a 4.7 T del Centro Interuniversitario Grandi Apparecchiature Biomediche nelle Neuroscienze (CIGABIN).
  • Dal gennaio 2001 è funzionario tecnico prima presso il Laboratorio Chimico per la Sicurezza dell’Università di Roma “La Sapienza” in qualità di esperto delle interazioni fra campi elettromagnetici e sistemi biologici, poi presso il Dipartimento di Chimica della stessa Università come responsabile del servizio di Risonanza Magnetica Nucleare.

Compiti e responsabilità

  • Segretario organizzativo della Scuola internazionale "Advanced School of NMR in Biology and Medicine" (Altavilla Milicia (PA), 21-30 settembre 1994)
  • Segretario scientifico di:
  1. Scuola internazionale “First Introductory School on Metabolomic Analysis” (Università “La Sapienza” – polo di Latina, Latina, 25 marzo 2006);
  2. Congresso internazionale “The First Maga Circe Conference on Metabolic Systems Analysis” (Hotel Oasi di Kufra, Sabaudia (LT), 26-29 marzo 2006);
  3. Scuola internazionale “Second School on Metabolomic Analysis”(Università “La Sapienza”, Roma, 4-5 giugno 2007);
  • Membro della Metabolomics Standard Initiative, Data Analysis workgroup
  • Dall’A.A. 2002/’03 all’ A.A. 2007/’08 è stato cultore della materia per gli insegnamenti di Chimica Fisica per il corso di laurea in Scienze Biologiche e per il corso di laurea in Biotecnologie.
  • Ricopre attualmente la carica di responsabile del servizio di Risonanza Magnetica Nucleare del Dipartimento di Chimica dell'Università "Sapienza" di Roma.

Aree di ricerca principali

Pregresse

  • Determinazione di grandezze chimico-fisiche (diffusione, tempi di rilassamento) in materiali di rilevanza biomedica e su prototipi di bioreattori cellulari, per l’ottenimento di informazioni sulle caratteristiche chimico-fisiche delle matrici durante la loro funzione di supporto a sistemi viventi mediante tecniche non invasive;
  • aspetti biochimici ed effetti di agenti chimici e fisici nell’invecchiamento cerebrale su modelli animali mediante RMN ad immagini in vivo o tramite spettroscopia RMN su estratti;
  • analisi spettroscopica di composti biologicamente attivi;
  • studi di sistemi biologici in vitro ed in vivo; in questo settore rientrano studi sul metabolismo cellulare mediante spettroscopia RMN in vivo, studi di modelli patologici e del loro trattamento come pure studi condotti su uomo in diversi stati patologici, mediante tecniche spettroscopiche e per immagini, per la miglior comprensione della patologia e per la valutazione dell’efficacia di possibili nuovi trattamenti terapeutici.
  • Nell’ambito di tali ricerche ha sviluppato in modo particolare l’applicazione delle tecniche di risonanza magnetica nucleare, utilizzando diversi strumenti RMN e realizzando apparati a radiofrequenza e software di elaborazione e simulazione spettrale. Si e’ inoltre occupato degli effetti di campi elettromagnetici (quali ad esempio campi ELF – extremely low frequency) su sistemi biologici, in particolare mediante analisi con spettroscopia RMN di estratti e fluidi biologici ottenuti da animali e cellule esposti a tali radiazioni;
  • studi strutturali di polipeptidi di interesse medico mediante tecniche RMN bidimensionali e di studi di nuovi metodi basati su terapie geniche per la cura di tumori cerebrali mediante tecniche RMN ad immagini con l’uso di nuovi agenti di contrasto paramagnetico.

Attuali

Analisi metabolomica su diversi sistemi biologici, principalmente mediante tecniche RMN:

  1. in campo biomedico: effetti di nutraceutici sulla salute, variazioni del profilo metabolico in funzione di patologie o assunzione di nutraceutici;
  2. in campo agroalimentare: analisi metabolomica su diversi prodotti agroalimentari ed impatto di fattori quali la provenienza geografica ed i processi di filiera sul loro profilo metabolico.

Ha al suo attivo oltre trenta pubblicazioni su riviste scientifiche, numerosi lavori presentati a convegni ed inoltre ha tenuto svariate lezioni e seminari in corsi di master o scuole di perfezionamento nazionali ed internazionali.

Competenze tecniche

  • strumenti RMN utilizzati: Bruker WH 90, Bruker Minispec P20, Varian XL 300, Bruker AM-500, SMIS IVS 47/30, Varian NMR 500, Bruker Avance 400 e 700;
  • informatica: Oltre ad aver conseguito la patente europea ECDL di base, ha lavorato con diversi sistemi operativi (Digital VMS, Unix, DOS, Windows, Linux); in particolare ha una qualificata esperienza delle applicazioni su personal computer in ambiente Windows e dei sistemi di rete, nonche' nella gestione hardware e software di personal computer.
  • produzione e redazione di siti web: Drupal, wiki e HTML. Webmaster del sito istituzionale del centro di ricerca CIABC, implementatore e webmaster del sito istituzionale del progetto europeo Res Urbis, redattore del sito istituzionale del Dipartimento di Chimica.
  • software scientifico: Unscrambler, Sigmaplot, Matlab, pacchetti di gestione di spettroscopia (ACD/Lab, Topspin, MestreC), ha utilizzato saltuariamente numerosissimi altri pacchetti SW per diverse applicazioni (statistica, gestione ed elaborazione immagini ecc.).
  • parla e scrive correntemente in lingua inglese.
  • ha esperienza nella redazione di articoli scientifici in lingua inglese.